Il rapporto congiunto della Banca Mondiale con il governo cinese ha rilevato che, senza la riforma sanitaria, la spesa sanitaria aumenterebbe a 2,5 trilioni di dollari nel 2035, rispetto ai 543,5 miliardi di dollari del 2014. Il governo cinese ha quindi avviato importanti riforme per far fronte all’aumento dei costi sanitari e introdurre importanti riforme strutturali.

La Cina ha la più grande popolazione del mondo e i suoi livelli di salute hanno notevolmente influenzato lo sviluppo sano della popolazione mondiale. Healthy China 2030 è una svolta per garantire che la popolazione cinese abbia accesso alla salute, sostenendo la partecipazione dell’intera società al concetto di “Salute per tutti e tutti per la salute”.

Il piano propone cinque strategie come

la divulgazione di una vita sana,

Lo sviluppo di una Cina sana dovrebbe aderire alle seguenti strategie come Prevenzione in primo luogo, Migliorare la salute delle persone, Rafforzare il controllo e la prevenzione sulle malattie croniche, Migliorare l’educazione sanitaria, Costruire l’autoconsapevolezza su un comportamento sano, Migliorare la qualità fisica delle persone, Aumentare l’accessibilità sul servizio sanitario pubblico, promuovere il pieno utilizzo dei vantaggi unici forniti dalla medicina tradizionale cinese, Rafforzare il servizio sanitario 

l’ottimizzazione del servizio sanitario,

All’inizio del secolo, meno di un terzo della popolazione cinese aveva accesso all’assicurazione sanitaria. Ora quasi il 100% lo fa. 

il miglioramento della protezione della salute,

La Cina, come molti altri paesi del mondo, sta affrontando un invecchiamentodemografico che, insieme all’aumento dell’incidenza di malattie non trasmissibili (NCD) come il cancro e le malattie cardiovascolari, sta iniziando a manifestarsi in un aumento dei costi sanitari

L’asfissia neonatale è una delle principali cause di morte neonatale che è ampiamente prevenibile con tecniche di rianimazione neonatale. Nel luglio 2004, la Cina ha lanciato un programma di rianimazione neonatale (NRP) in tre fasi della durata di 15 anni con fasi nel 2004-2009, 2011-2016 e 2017-2021 ( 1). L’obiettivo del NRP cinese era quello di garantire la presenza di almeno un assistente addestrato esperto nella rianimazione neonatale ad ogni parto. Con uno sforzo costante, sia l’incidenza che la mortalità per asfissia neonatale sono diminuite notevolmente nel periodo 2003-2020: l’incidenza è diminuita dal 6,32% all’1,42% e la mortalità è diminuita da 0,76‰ a 0,19‰ (1-2). L’esperienza empirica della Cina dimostra che la promozione diffusa di tecniche di rianimazione neonatale di alta qualità può ridurre le morti neonatali prevenibili e fornire importanti informazioni su “porre fine alle morti prevenibili nei neonati entro il 2030”, come proposto nel terzo obiettivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (3).

la costruzione di un ambiente sano e lo sviluppo di un’industria sana,

I farmaci innovativi offrono nuove opzioni ai pazienti. Possono salvare e prolungare la vita, arrestare o rallentare la progressione della malattia e migliorare la qualità della vita. I farmaci nuovi e innovativi spesso contribuiscono a piani di trattamento con effetti collaterali ridotti o una modalità di somministrazione più semplice.

dal punto di vista degli effetti sulla salute della vita e del comportamento personale, dell’assistenza sanitaria e della sicurezza, della produzione e dell’ambiente di vita. Come guida nazionale per la promozione della salute pubblica, descriviamo brevemente le principali intenzioni di Healthy China 2030 e forniamo alcuni commenti dal punto di vista della promozione della salute.

Nell’ottobre 2016, il gruppo dirigente del Partito Comunista Cinese (PCC) ha adottato un piano volto a costruire una Cina sana nei prossimi 15 anni. I compiti strategici, principalmente incentrati sulla promozione di stili di vita sani, l’ottimizzazione dei servizi sanitari, il miglioramento della protezione della salute, la costruzione di un ambiente sano e lo sviluppo dell’industria sanitaria, sono stati proposti per affrontare i problemi sanitari affrontati dalla Cina. Secondo il piano, è probabile che il piano sanitario cinese subisca un importante cambiamento.

Cina sana 2030 definisce l’approccio a lungo termine della Cina all’assistenza sanitaria e mostra l’impegno della Cina a partecipare alla governance sanitaria globale

Di Remo12

Lascia un commento

Follow by Email
LinkedIn
LinkedIn
Share